saldi invernali

Parcheggiare per i saldi invernali a Firenze 2017

Trovare parcheggio a Firenze non è facile, ma durante il periodo dei saldi è praticamente impossibile, dove parcheggiare per approfittare dei saldi invernali presso i negozi del centro di Firenze?

Da venerdì 5 gennaio iniziano ufficialmente i saldi in Toscana e dureranno fino a gioved 15 marzo.

Florence Parking ha 3 garage nei punti strategici della città ed è l’ideale per parcheggiare nel centro di Firenze durante il periodo dei sladi 2018.

Se sei interessato ai capi firmati delle grandi marche ti consigliamo di parcheggiare al Garage Sole  in via del sole 14r dove potrai visitare via della Vigna Nuova, via de’ Calzaiuoli e Via Tornabuoni location dei negozi più importanti ed alla moda.

Se invece sei interessato ad entrare nel centro di Firenze dalla Stazione Santa Maria Novella il Garage La Stazione  in via alamanni 3a è la scelta giusta! Situato davanti alla gradinata di ingresso della stazione e alla fermata della tramvia è in posizione strategica tra il centro della città e la Fortezza da Basso.

Se invece sei interessato a parcheggiare vicino alla stupenda piazza Santa Croce che ospita tutti gli anni il Calcio Storico Fiorentino potete usufruire del Garage Verdi, in via Giovanni da Verrazzano 9-11.

Adesso non ci rimane che seguire alcune regole dettate dalle associazioni consumatori per fare dei buoni acquisti e evitare possibili “fregature”:

  • Diffidare dei marchi molto simili a quelli noti e verificare che il prodotto offerto in vetrina sia lo stesso che viene poi presentato all’intero del negozio
  • Nei negozi che espongono in vetrina l’adesivo della carta di credito o del bancomat, il commerciante è obbligato ad accettare queste forme di pagamento anche per i saldi, senza oneri aggiuntivi
  • Servitevi nei vostri negozi di fiducia. Non acquistare nulla nei negozi che non espongono il cartellino che indica il vecchio prezzo, quello nuovo e il valore percentuale dello sconto applicato. Il prezzo deve essere inoltre esposto in modo chiaro e ben leggibile
  • Diffidare delle vetrine coperte da manifesti che non permettono di vedere la merce
  • La prova dei capi non deve essere obbligatoriamente garantita: sta alla discrezionalità del negoziante. Il consiglio è di diffidare dei capi di abbigliamento che possono essere solo guardati e non provati.
  • Attenzione agli sconti superiori al 50%: possono nascondere merce non proprio nuova, o prezzi vecchi falsi
  • Diffidare dei capi d’abbigliamento disponibili in tutte le taglie e colori: e’ molto probabile che non sia merce a saldo, ma immessa sul mercato solo per l’occasione e quindi con un finto prezzo scontato
  • Se si ritiene di aver subito una truffa è bene rivolgersi alle associazioni dei consumatori o direttamente ai vigili