Florence Tattoo Convention

Parcheggiare per Florence Tattoo Convention 2017

Da oggi 3 novembre 2017 fino a domenica 5 novembre presso la fortezza da basso andrà in scena la decima edizione del Florence Tattoo Convention.

La Florence Tattoo Convention nasce nel 2008 dall’idea di tre amici, Giacomo Del Sala, Lorenzo Provvedi e Luca Lazzerini, da anni operanti nel settore di tatuaggi e piercing.

Gli obiettivi principali della Florence Tattoo Convention sono:

  • Sviluppare la sensibilità al tema dell’importanza delle norme igienico sanitarie attraverso codici di espressione tipicamente giovanili in ottemperanza alle norme vigenti e con il supporto degli enti locali promotori dell’evento.
  • Promuovere la cultura artistica e storica del tatuaggio.
  • Valorizzare le attitudini al lavoro del tatuatore per favorire negli adolescenti nuovi strumenti di creatività ed espressione per la crescita e l’affermazione professionale.
  • Mantenere una rete di operatori del settore che attraverso documenti comuni e la propria esperienza offra una testimonianza diretta delle buone pratiche di lavoro.
  • Confermare la Florence Tattoo Convention come appuntamento annuale fisso di scambio, incontro e crescita.
  • Condividere la progettualità dell’evento con tutti i collaboratori ed i partner promotori (enti locali, associazioni di categoria, professionisti e scuole).

La prima edizione della Florence Tattoo Convention, nacque come una scommessa e si svolge nel lontano 2008 all’interno del Padiglione Cavaniglia della Fortezza Da Basso, nello spazio di 3.300 mq vennero ospitati 120 tatuatori internazionali, spettacoli di arte varia e concerti. Il successo va oltre ogni aspettativa e la manifestazione si chiude con oltre 7.000 visitatori paganti. La scorsa edizione della Florence Tattoo Convention si è chiusa con oltre 17.000 visitatori, ovvero 10.000 in più rispetto al 2008.

In questa edizione saranno oltre 330 i tatuatori protagonisti di questa nuova edizione, tra i quali troviamo: artisti del martelletto indonesiano (Hendra Folk e Albar Tikam), dell’hand poke messicano (Samuel Olman), ma anche di Irezumi giapponese (Ryugen e Tenkiryu), bacchetta thailandese (Matt e Rung Ajarn) e delle tecniche filippine e coreane. Tra gli artisti di casa nostra Marco Galdo, Stizzo, Genziana, Amanda Toy, Morg Armeni; mentre per le presenze internazionali si segnalano, tra gli altri, Bill Loika, Sam Barber, Juan Gonzales, Sasha O’kharin, Jeroen Franken.

Florence Parking consiglia a tutti i partecipanti del Florence Tattoo Convention di parcheggiare presso il Garage La Stazione in via Alamanni 3a, sotto le gradinate della stazione di Firenze Santa Maria Novella, che dista soli 500m dalla Fortezza da Basso. Inoltre mette a disposizione di tutti i visitatori della manifestazione il Garage Verdi in via Giovanni da Verrazzano, 9/11 ed il Garage Sole in via del sole 14r.