Il principe abusivo arriva in teatro dopo il successo al cinema

Il principe abusivo arriva in teatro dopo il successo al cinema

Dopo il successo cinematografico del film il principe abusivo, che ha segnato il debutto da regista dell’attore Alessandro Siani, arriva lo spettacolo teatrale con tantissime novità e soprese e una sola grande sicurezza: il ritorno di Christian De Sica, nell’amatissimo ruolo del ciambellano di corte. Il Principe Abusivo è pronto a conquistare nuovamente l’Italia dopo il trionfo dello scorso anno, che ha incoronato Alessandro Siani il ‘Re Mida’ del teatro brillante italiano. Una nuova, attesa tournée per lo show tratto dall’omonimo film campione d’incassi, riuscito a bissare i successi registrati al Box Office con una serie di sold-out che hanno riempito il teatro Team a Bari, ‘espugnato’ il Forum di Assago, entusiasmato il pubblico del Sistina e infiammato la platea napoletana. Lo stesso Siani a definito la versione teatrale de il principe abusivo «una commedia con momenti musicali» , che si avvale di molti altri attori quali: Elena Cucci nel ruolo della principessa, Luis Molteni (il Re), Stefania de Francesco (la cugina Jessica), Ciro Salatino (il principe Gherez) e ancora Antonio Fiorillo, Lello Musella, Deborah Esposito, Marta Giuliano, Claudia Miele, Gianni Parisi, Giovanni Quaranta, Alessio Schiavo, Mario Uzzi. Le musiche sono di Umberto Scipioni, autore anche delle liriche e dei testi originali, le scenografie di Roberto Crea, il disegno luci di Ciro Ascione, mentre le coreografie sono firmate da Marcello Sacchetta e costumi da Eleonora Rella.

Gli orari degli spettacoli sono:

Venerdi 24-02-2017 ore 20:45
Sabato 25-02-2017 ore 20:45
Domenica 26-02-2017 ore 16:45

Se volete parcheggiare in centro per godervi lo spettacolo in tutta tranquillità vi consigliamo:Garage Verdi” in Via Giovanni da Verrazzano 9/11, Garage Lungarno” in Borgo S. Jacopo 10 e il “Garage Sole” in Via del Sole 14r,  all’interno della ZTL. Mentre se volete parcheggiare fuori dalla ZTL vi consigliamo il  “Garage La Stazione” in via Luigi Alamanni 3a.