LA PIETRA SBAGLIATA DI PALAZZO PITTI

LA PIETRA SBAGLIATA DI PALAZZO PITTI

LA PIETRA SBAGLIATA DI PALAZZO PITTI

È strano da dire ma è proprio così. Il Maestoso palazzo tanto desiderato dal grande Luca Pitti ha una pietra diversa da tutte le altre.

Noi fiorentini conosciamo bene Luca Pitti, e sappiamo che quando commissionò la costruzione del Palazzo omonimo, secondo la leggenda, stabilì alcune regole da seguire:

  • Le finestre di Palazzo Pitti dovevano essere più grandi del portone principale di Palazzo Strozzi. Non fu una scelta casuale, bensì Palazzo strozzi era la dimora dei suoi eterni rivali: la famiglia Medici.
  • Il cortile di Palazzo Pitti doveva, idealmente contenere l’intero Palazzo Strozzi.

Tutto questo fu necessario per dimostrare la superiorità della famiglia Pitti ma Luca volle comunque apporre un dettaglio, anzi due, sulla facciata del suo Palazzo.

AD OGNI RIVALE LA SUA PIETRA.

La facciata del Palazzo è molto estesa, ed è ricoperta dal caratteristico bugnato, ovvero pietre irregolari sporgenti e grezze che si riducono di spessore man mano che sale l’altezza.  Questo tipo di struttura è molto comune nei palazzi nobili fiorentini. La sua caratteristica è proprio la sua irregolarità per questo non è facile individuare le due pietre differenti, anche se una volta viste non potrai fare a meno di guardarle.

Se ci mettiamo davanti alla facciata d’ingresso, a sinistra del portone principale, subito dopo la seconda finestra, possiamo notare una pietra molto più lunga delle altre. Misura quasi 10 metri, ed è affiancata ad una più corta di tutte le altre. Questa non raggiunge nemmeno il mezzo metro.

Non è un caso, né una scelta fatta per motivi strutturali. Fu proprio Luca in persona a volerle.

La pietra più lunga di tutte infatti, simboleggia proprio lui, gaudioso e potente. L’altra invece, la più corta rappresenta i suoi rivali, piccoli e insignificanti, molto invidiosi che Luca Pitti fosse stato in grado di accumulare ricchezze e successo tali da costruire un palazzo così principesco.

Luca Pitti ancora non sapeva che proprio i Medici avrebbero acquistato il suo bel Palazzo! Ma se vuoi saperne di più leggi il nostro articolo che racconta la storia di Palazzo Pitti.

 

PARCHEGGI A FIRENZE

Sei sicura di aver visto la pietra più lunga?
I nostri parcheggi si trovano comodamente all’interno della ZTL che circonda il centro storico fiorentino e sono a disposizione di tutti i visitatori.

Garage La Stazione
Garage Sole
Garage Verdi