You are currently viewing MANIFATTURA TABACCHI PER GLI AMANTI DEL CINEMA

MANIFATTURA TABACCHI PER GLI AMANTI DEL CINEMA

  • Categoria dell'articolo:News

Manifattura Tabacchi riapre le porte agli amanti del cinema e non solo. Non solo chi ama i film ma anche chi vuole scoprire tutto ciò che sta dietro le riprese. Ci saranno ospiti importanti: tre registi, due incontri con l’Accademia della Crusca, uno di Cinema e Psicoanalisi e quattro nuove anteprime della stagione che verrà!

APPUNTAMENTI DA NON PERDERE

Per chi ama la scrittura e la lingua che caratterizzano il cinema, domani martedì 17 l’appuntamento è con l’Accademia della Crusca. Alle 19.30 Marco Biffi, esperto di lessicografia e di lingua dei mezzi di comunicazione, introdurrà Caruso Pascoski di padre polacco, uno dei più grandi successi di Francesco Nuti.

Sempre per rimanere in tema “lingua” martedì 24 l’incontro sarà con Francesca Cialdini, studiosa di grammatica italiana, che introdurrà Le conseguenze dell’amore di Paolo Sorrentino.

Mercoledì 18 sarà l’occasione per parlare di cinema e musica italiana, con il regista Davide Ferrario che presenterà il suo Boys. La storia di una band che, dopo un fulmineo successo negli anni ’70, ha una nuova possibilità di tornare in pista. Soprattutto, la storia di un viaggio e di un’amicizia, con un cast che riunisce la simpatia di Neri Marcorè, Giovanni Storti, Giorgio Tirabassi e Marco Paolini.

Venerdì 20 l’appuntamento è con il  regista: Francesco Del Grosso presenterà In prima linea, documentario sul mestiere tanto rischioso quanto necessario del fotogiornalismo. Un ritratto corale che segue 13 fotoreporter di formazione e stile differenti, intenti a raccontare la complessità dello scacchiere internazionale e la sua ripercussione sulla vita delle persone, iniziando dai purtroppo sempre attuali teatri di guerra.

ANTEPRIME

Sabato 21 Quo vadis, Aida? (in lingua originale e sottotitoli). Vincitore del Premio SIGNIS a Venezia 77 e diretto dalla regista serba Jasmila Zbanic, il film è ambientato nella Bosnia del 1995. Aida lavora come interprete alle Nazioni Unite a Srebrenica. Quando l’esercito serbo occupa la città, la sua famiglia è tra le migliaia di cittadini che cercano rifugio nell’accampamento delle Nazioni Unite. Grazie al suo ruolo, Aida ha accesso a informazioni cruciali, che necessitano di traduzione. Inizia così a domandarsi quali siano le mosse migliori per mettere in salvo le persone che sono con lei.

Domenica 22, invece, un’anteprima francese (in lingua originale e sottotitoli): La ragazza con il braccialetto di Stephane Demoustier, consigliata a chi ama i gialli che si svolgono in un’aula di tribunale. Il braccialetto del titolo è infatti quello elettronico che cinge la caviglia dell’appena diciottenne Lise. Accusata del presunto omicidio della sua migliore amica, il destino della ragazza si gioca tra accuse, difese, confessioni e testimonianze che porteranno a rivelazioni inattese.

Mercoledì 25 l’attesissima anteprima di Falling, esordio alla regia del celebre attore Viggo Mortensen (molti di voi ricorderanno il ‘nostro’ Captain Fantastic), selezionata a Cannes 73 (sempre in lingua originale e sottotitoli). Willis è un uomo testardo e conservatore, costretto a lasciare la casa di campagna a causa della demenza senile. Si trasferisce quindi a Los Angeles dal figlio John, che vive con il compagno Eric e la figlia adottiva Monica. Per Willis sarà però molto difficile cambiare il suo modo di vivere e di vedere le cose.

Sabato 28 ci sarà l’anteprima del Matrimonio di Rosa, film spagnolo sulla quarantacinquenne Rosa, che, stanca di vivere in funzione degli altri, decide di… sposare se stessa.

UNA PARTE DELLA PROGRAMMAZIONE

Clicca qui per scaricare il calendario completo

Martedì 17 agosto

ore 19.30

Come parla e come è scritto il cinema italiano – con Marco Biffi

ore 21.15

Caruso Pascoski di padre polacco di Francesco Nuti (Ita 1988, 103′)

Mercoledì 18 agosto

ore 19.30

Manifattura italiana – Italians do it better

Talk con Davide Ferrario

ore 21.15

Boys di Davide Ferrario (Italia 2021, 97’)

Giovedì 19 agosto

ore 21.15

Malati di cinema – film per spettatori curiosi

Bomb city di Jameson Brooks (USA 2017, 95’)

Venerdì 20 agosto

ore 19.30

Eventi speciali – cose (mai) viste

Incontro con il regista Francesco Del Grosso

ore 21.15

In prima linea di Matteo Balsamo e Francesco Del Grosso (Ita 2020, 83’)

Sabato 21 agosto

ore 21.15

Malati di cinema – film per spettatori curiosi

Quo vadis, Aida? di Jasmila Zbanic (Bosnia 2020, 101’) v.o. sott.ita – Anteprima

Domenica 22 agosto

ore 21.15

Malati di cinema – film per spettatori curiosi

La ragazza con il braccialetto di Stephane Demoustier (Fra 2019, 95’) v.o. sott.ita – Anteprima

Lunedì 23 agosto

ore 21.15

Far East Film Festival on tour 2021

I Weirdo di Liao Ming-yi (Taiwan 2020, 95′) v.o. sott.ita

Martedì 24 agosto

ore 19.30

Talk: Come parla e come è scritto il cinema italiano – con Francesca Cialdini

ore 21.15

Le conseguenze dell’amore di Paolo Sorrentino (Ita 2003, 100′)

Mercoledì 25 agosto

ore 21.15

Malati di cinema – film per spettatori curiosi

Falling di Viggo Mortensen (Can/Gb/Dan 2020, 112’) v.o. sott.ita – Anteprima

Clicca qui per scaricare il calendario completo

INFORMAZIONI

Green pass: è obbligatorio esibire il green pass per accedere a tutti i tipi di spettacolo (sia al chiuso che all’aperto).

Film: prezzo: € 6 intero / € 4 ridotto. Non ci sono prenotazioni: si consiglia l’acquisto dei biglietti online, in alternativa alla cassa dalle 19.30.

Talk: Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Bar-ristorante: Bulli e Balene in piazza della Ciminiera (per prenotazioni 366 3640300), con cena dalle 19.30 scontata del 10% per chi presenta il biglietto del cinema.

In caso di pioggia. La comunicazione di un eventuale annullamento sarà data sui canali social di Manifattura e/o Stensen entro le ore 20.00 del giorno stesso. I talk pre-serali si tengono in ogni caso, al coperto.

Contatti dell’evento

Sito web: www.manifatturatabacchi.com

PROGETTO A CURA DI

Il progetto è a cura di Fondazione Stensen, in collaborazione con l’Accademia della Crusca, l’Associazione Andrea MiCentro Psicoanalitico FiorentinoDoghead animationIed Firenze, il collettivo In fuga dalla bocciofila, StoriediFirenze.it, Tucker Film e con Banff Centre Mountain Film Festival, Cineteca di Bologna Distribuzione, Festival au Desert, Gabinetto Vieusseux, Gold, Teatro della Pergola, Valmyn distribuzione, Villa Romana Firenze, Wanted Cinema Ricercato.